Agenzia
Presentazione
Contatti
Collabora con noi
Formazione
Corsi in aula a Teramo
Webinar LIVE
Ricerca corsi
Catalogo e-learning
Archivio storico
Risorse
Catalogo libri
Ultime novità editoriali
Giurisprudenza Abruzzese
Cerca feed D&G
Promozioni e convenzioni
Vademecum
Avvocati
I tuoi consulenti
Codici Commentati
Processo telematico
Fattura elettronica
Firma digitale
Richiedi un appuntamento
Step by step: conti rateali
Praticanti avvocati
Soluzioni esame Avvocato
Step by step: conti rateali
Commercalisti
Proposte Giuffrè
FiscoPIÚ
Banca dati di FiscoPIÚ
Giuffrè commercialisti
ReMida Interessi
Business Data
Step by step: conti rateali
Consulenti Tecnici
Deposito telematico
Firma digitale
Fattura elettronica
Studenti
Offerte riservate
Prenotazione testi
Collaboratori
Login
Utilità
Assistenza on-line
Link utili
Mappa del sito
Privacy
Credits
 
Novità Editoriali
Le Societa' a Responsabilita' Limitata Carlo Massimo Ibba, Giorgio Marasa' (a cura di)
Le Societa' a Responsabilita' Limitata
Notizie dall'Agenzia
13-5-2020Pubblicati nuovi Webinar
24-4-2020Aperta una nuova sezione del sito dedicata alla formazione
20-4-2020Webinar LIVE Le impugnazioni nel processo penale - 4 e 18 giugno 2020
10-3-2020Chiusura al pubblico del Tribunale di Teramo
16-1-2020Corso di formazione Le impugnazioni nel processo penale - Teramo, 6 marzo 2020
Lista completa
Editoria elettronica
DeJure Juris Data Cliens Gestione Studio Legale
ReMida Interessi e Rivalutazione ReMida Danno ReMida Tassi di Usura
Enciclopedia del Diritto Guida Avvocati Business Data
e-learning Giustizia Civile .com Promozioni Editoria Elettronica

Corso di Formazione Concordato Preventivo

Corso di Formazione e di Aggiornamento
Il Nuovo Concordato Preventivo e i Procedimenti di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento e di Liquidazione del Patrimonio

Dialogano il Dott. Mauro Vitiello e il Dott. Fabio De Palo

Apre il corso il Dott. Giovanni Cirillo

Teramo, 13 e 14 ottobre 2017

Avvocati e Commercialisti: richiesta inoltrata agli ordini competenti Corso di formazione Il nuovo concordato preventivo e i procedimenti di composizione della crisi da sovraindebitamento e di liquidazione del patrimonio - Teramo, 13 e 14 ottobre 2017OBIETTIVI
Il corso si propone di fornire a tutti i professionisti che operano nel settore del diritto della crisi d’impresa le linee guida in tema di concordato preventivo, a seguito delle ultime modifiche della legge fallimentare.

Inoltre, verrà offerto un completo spettro delle dinamiche giuridiche e operative che si intrecciano nella gestione dell’istituto del concordato preventivo, con particolare attenzione ai profili gestionali e tecnici.

Verrà, altresì, approfondita la disciplina di composizione della crisi da sovraindebitamento, introdotta dalla Legge Centaro (l. n. 3/2012) e significativamente modificata, da ultimo, dal c.d. “Decreto Sviluppo – bis” (d.l. n. 179/2012 convertito in l. n. 221/2012).

Sensibili alle novità legislative emergenti, i relatori analizzeranno i presupposti per l’apertura delle nuove procedure di composizione (accordo, piano e liquidazione del patrimonio) che ripercorreranno nel dettaglio (soggetti, natura, effetti, etc.).

Particolare attenzione verrà dedicata alle ipotesi di reato tra cui atti di frode, falsità documentali e false attestazioni.

Tutti i contenuti verranno analizzati con una prospettiva operativa e con un approccio “interattivo”, che consentirà ai partecipanti di formulare quesiti e di evidenziare le problematiche più ricorrenti nella loro esperienza professionale, muovendo anche dai più recenti orientamenti e dalle prassi dei tribunali.

RELATORI
Dott. Fabio DE PALO, Giudice delegato ai fallimenti del tribunale di Roma
Dott. Mauro VITIELLO, Presidente della Sezione fallimentare del Tribunale di Bergamo

A CHI È RIVOLTO
Dottori commercialisti ed Esperti contabili, Avvocati, Curatori e Professionisti della crisi di impresa.

PROGRAMMA
IL CONCORDATO PREVENTIVO

  • Gli elementi costitutivi del concordato: la domanda di ammissione, la proposta ai creditori, il piano concordatario
  • Il concordato c.d. prenotativo. Effetti derivanti dalla della presentazione della domanda, documenti da allegare
  • Il regime di funzionamento della società dopo il deposito della domanda prenotativa. Attività di ordinaria e straordinaria amministrazione
  • La disciplina dei contratti pendenti nel concordato preventivo
  • Il trattamento dei creditori privilegiati capienti ed incapienti
  • La disciplina crediti fiscali. La transazione fiscale
  • L’introduzione una percentuale minima di soddisfacimento dei crediti chirografari per i concordati liquidatori operata dal D.L. 83/2015
  • Descrizione delle varie tipologie di piani concordatari:
    • il piano con cessione ai creditori
    • il piano c.d. “chiuso” e l’introduzione dell’obbligo di procedere ad una procedura competitiva ex D.L. n. 83/2015
    • il piano in continuità aziendale
  • L’introduzione dei piani concordatari concorrenti
  • Il controllo del Tribunale al momento dell’ammissione alla procedura di concordato. La valutazione giudiziale della fattibilità del piano. Fattibilità economica e fattibilità giuridica
  • Le attività del commissario giudiziale: in particolare, la verifica dell’elenco dei creditori e debitori
  • La relazione del commissario giudiziale: l’introduzione di un obbligo, da parte del D.L. n. 83/2015, di indicare le condotte penalmente rilevanti nonché i benefici per i creditori dalla dichiarazione di fallimento piuttosto che dal concordato
  • L’adunanza dei creditori e l’abrogazione della regola del c.d. silenzio assenso prevista dal D.L. n. 83/2015
  • L’omologazione del concordato preventivo e la nomina del liquidatore nel concordato con cessione dei beni
  • La liquidazione del compenso del commissario giudiziale e del liquidatore
  • Le linee ispiratrici del disegno di legge delega approvato dal governo
  • I tempi della riforma

IL SOVRAINDEBITAMENTO
La proposta di accordo e la proposta di piano

  • Requisito oggettivo: definizione di sovraindebitamento e di insolvenza
  • Requisito soggettivo (consumatore; professionista e imprenditore non fallibile)

Il procedimento di accordo di composizione della crisi

  • Apertura del concorso
  • Ausilio degli organismi per la composizione della crisi
  • Deposito ed effetti della proposta di accordo
  • Approvazione ed omologazione
  • Esecuzione
  • Pagamento dei crediti tributari e previdenziali
  • Cessazione degli effetti e revoca

Il procedimento di omologazione del piano del consumatore

  • Ausilio degli organismi per la composizione della crisi
  • Fattibilità del piano
  • Contestazione di convenienza del piano
  • Effetti dell'omologazione

L’esecuzione dell'accordo o del piano del consumatore

  • Ruolo dell'organismo di composizione della crisi
  • Nomina del liquidatore
  • Sorveglianza sulla fase esecutiva
  • Annullamento dell'accordo
  • Risoluzione per inadempimento

La liquidazione del patrimonio

  • Presupposto oggettivo e soggettivo
  • Beni esclusi dalla liquidazione
  • Ruolo svolto dall'organismo di composizione della crisi
  • Conversione della procedura di composizione in liquidazione
  • Apertura, formazione del passivo e liquidazione dell'attivo
  • Esdebitazione

Gli organismi di composizione della crisi

  • Prerogative e funzioni
  • Redazione del piano sottostante agli accordi
  • Requisiti soggettivi dei suoi componenti

Le ipotesi di reato

  • Frode finalizzata ad ottenere l'accesso alla procedura di composizione della crisi
  • Falsità documentali
  • Pagamenti in violazione dell'accordo
  • Aggravamento della posizione debitoria
  • Violazione intenzionale dei contenuti dell'accordo o del piano
  • False attestazioni
  • Condotta produttiva di danno ai creditori

SEDE E ORARIO
Mosciano Sant'Angelo (TE) - Blu Palace, Viale Europa, 1 (in prossimità dell'uscita A14) - Tel. 085.8072098 - http://www.blubusinesspalace.com
Venerdì 13 e sabato 14 ottobre 2017 (totale 12 ore)
.
Venerdì ore 9.30 - 18.30; Sabato ore 9.30 - 13.30

QUOTA DI ISCRIZIONE
Contatta la nostra agenzia per conoscere le offerte e te riservate!

Avvocati e Commercialisti: richiesta inoltrata agli ordini competentiCREDITI FORMATIVI
Avvocati: richiesta di accreditamento inoltrata all'Ordine degli Avvocati di Teramo.
Commercialisti: richiesta di accreditamento inoltrata all'Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Teramo.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per informazioni contattaci ad uno dei nostri recapiti; per iscriverti immediatamente al corso di formazione compila il modulo e inviacelo per fax (0861.240013) o per e-mail (giuffreteramo@tostisas.it).