Agenzia
Presentazione
Contatti
Collabora con noi
Risorse
Catalogo libri
Ultime novità editoriali
Giurisprudenza Abruzzese
Cerca feed D&G
Formazione
Promozioni e convenzioni
Vademecum
Avvocati
I tuoi consulenti
Codici Commentati
Richiedi un appuntamento
Processo telematico
Firma digitale
Fattura elettronica
Praticanti avvocati
Soluzioni esame Avvocato
Commercalisti
Proposte Giuffrè
FiscoPIÚ
Banca dati di FiscoPIÚ
Giuffrè commercialisti
ReMida Interessi
Business Data
Consulenti Tecnici
Deposito telematico
Firma digitale
Fattura elettronica
Studenti
Offerte riservate
Prenotazione testi
Collaboratori
Login
Utilità
Assistenza on-line
Link utili
Mappa del sito
Privacy
Credits
 
Novità Editoriali
Industrie Culturali e Creative Lidiana Degrassi - Vincenzo Franceschelli (a cura di)
Industrie Culturali e Creative
Profili giuridici ed economico-aziendali

Collana
UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA DIPARTIMENTO SCIENZE ECONOMICO AZIENDALI E DIRITTO ECONO

Area di Interesse
Economia e Aziende
Notizie dall'Agenzia
6-6-2017Corso di formazione Delegato alle vendite: 18 crediti formativi per gli avvocati
28-2-2017Corso di formazione I contratti d'impresa - Teramo, 21 e 22 marzo 2017
1-12-2016Esame avvocato 2016 - Addenda ai codici civile e penale
15-6-2016Corso I Procedimenti di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento e di Liquidazione del Patrimonio
30-5-2016Convegno in tema di diritto del lavoro
Lista completa
Editoria elettronica
DeJure Juris Data Cliens Gestione Studio Legale
ReMida Interessi e Rivalutazione ReMida Danno ReMida Tassi di Usura
Enciclopedia del Diritto Guida Avvocati Business Data
e-learning Giustizia Civile .com Promozioni Editoria Elettronica

ReMida Interessi e Rivalutazione

ReMida Interessi e Rivalutazione ReMida Interessi e Rivalutazione è un software per il calcolo di crediti di valore, valuta e di lavoro - tassi di mora - tassi di usura - tassi Euribor che consente al giurista di eseguire complessi calcoli di interesse e rivalutazione monetaria in modo semplice e preciso.

Calcola automaticamente: interessi, rivalutazione monetaria, varie combinazioni di rivalutazione e interessi, imputazione degli acconti parziali versati, anatocismo e le voci accessorie con possibilità di escludere dal conteggio interessi/rivalutazioni.
ReMida Interessi e Rivalutazione gestisce, inoltre, la possibilità di calcolo del MAGGIOR DANNO: il conteggio viene eseguito secondo il principio espresso dalla Giurisprudenza delle Sezioni Unite della Suprema Corte 16 luglio 2008, n. 19499. Contiene gli indici utilizzati per calcolare varie tipologie di credito.

Creato da Gianfranco D'Aietti, Presidente del Tribunale di Sondrio, Magistrato di Cassazione e docente a contratto di Informatica Giuridica presso le Università di Pavia e Bocconi di Milano, già responsabile per l'informatica civile della Corte d'Appello di Milano, ReMida Interessi e Rivalutazione si aggiorna automaticamente ogni mese, via Internet, senza dover digitare assolutamente alcun comando.

Se vuoi vedere ReMida Interessi e Rivalutazione all'opera, comodamente nel tuo studio, richiedici un appuntamento.

ReMida Interessi e Rivalutazione in pillole

Facilità d'uso
Remida adotta uno stile ed una terminologia del tutto congeniali agli operatori giuridici, evitando accuratamente espressioni troppo "tecniche".

Soluzioni giuridiche alternative
Il programma è un "sistema esperto", in quanto non impone soluzioni predeterminate ma consente all'utilizzatore, guidandolo nel percorso decisionale, la massima libertà di scelta, nell'ambito di varie soluzioni giuridiche alternative; l'utente può, inoltre, verificare tutti i risultati "economici" delle diverse soluzioni.

Crediti di valuta
ReMIDA Rivalutazione nei crediti di valuta calcola gli interessi al tasso legale variabile e permette di effettuare il calcolo del maggior danno in maniera automatica, verificando direttamente se la rivalutazione abbia ecceduto o meno il tasso degli interessi ed applica direttamente il maggior danno, se maturato.

Crediti di valore
Nei crediti di valore, con il semplice inserimento delle date iniziali e finali a cui far riferimento e della cifra capitale, ReMIDA Rivalutazione consente di calcolare la rivalutazione monetaria secondo gli indici mensili dell'ISTAT, sia del costo della vita ("per famiglie di operai ed impiegati" - FOI) che dei prezzi al consumo (NIC). E' anche possibile l'operazione inversa della "devalutazione".

Interessi su somme rivalutate
Vengono calcolati gli interessi sulle somme rivalutate ed applicate le regole giurisprudenziali sulla decorrenza dei calcoli ("via via rivalutati": Cass. Sez. Un. 17 febbraio 1995 n. 1712).

Tasso di mora per le transazioni commerciali (D.Lgs. 213/2002)
Calcolo automatico dello speciale tasso di mora (tasso BCE + 7 o 9 punti) per i ritardi nei pagamenti delle transazioni commerciali (decreto legislativo 231/2002).

Tasso legale o convenzionale
Con ReMIDA Rivalutazione possono essere calcolati tassi di interessi legali o convenzionali e tassi variabili nel tempo.
ReMIDA Rivalutazione è in grado di calcolare, senza alcun intervento dell'utente, il saggio legale degli interessi distinguendo automaticamente i periodi da calcolare al 5%, 10%, 5%, 2,5%, 3,5% e 3%.
Automaticamente può calcolare gli interessi secondo il tasso prime-rate A.B.I., il Tasso ufficiale di Sconto (ora di Riferimento), lo speciale tasso di differimento per la mora nei crediti previdenziali nonché il tasso di mora per gli appalti delle Opere pubbliche.
I conteggi sono eseguiti applicando per ciascuna frazione di tempo il tasso storicamente in vigore in quel periodo (aumentato o diminuito di n punti, a scelta dell'utente).
Esiste anche l'opzione dell'utilizzazione sia dell'anno "civile" sia di quello "commerciale".

Crediti di lavoro, previdenziali ed assistenziali
Per i crediti di lavoro, previdenziali ed assistenziali vengono applicati automaticamente gli indici di rivalutazione della c.d. scala mobile (indici sindacali) fino al 31.12.1997 e con passaggio automatico agli altri indici del costo della vita dal 1.1.1998.
Gli interessi possono essere computati
sul capitale rivalutato (opinione tradizionale) oppure sul capitale originario non rivalutato.
Il sistema è aggiornato anche con le regole dettate dall'art. 22, 36° comma della legge 23 dicembre 1994 n. 72 (
divieto di cumulo tra interessi e rivalutazione) e della sentenza del 2 novembre 2000 n. 459 della Corte Costituzionale (sentenza che ha dichiarato l'incostituzionalità della legge limitatamente ai dipendenti "privati" per i quali si applica il regime ordinario ex art. 429 c.p.c.).
ReMIDA Rivalutazione gestisce tutta questa normativa, impostando i calcoli in base agli indici mensili e dando gli opportuni avvisi sulle regole da seguire in relazione alla data di maturazione del credito.
Tutte le regole di computo vengono applicate automaticamente, dopo la scelta dell'utente.

Tasso di usura - calcolo e applicazione del "Tasso soglia"
Per adeguare il calcolo degli interessi alle nuove regole legislative e giurisprudenziali in tema di tasso-soglia di usura, ReMIDA Rivalutazione compara automaticamente il tasso convenzionale degli interessi con i vari tassi-soglia della legge 7 marzo 1996 n. 108 anti-usura e permette di sostituirlo automaticamente nei conteggi, oppure solo di segnalarne ("allarme") il superamento.
Nel database di ReMIDA Rivalutazione sono stati introdotti tutti i tassi soglia di usura rilevati trimestralmente per ciascuna delle categorie di crediti previste dalla normativa. Anche tali tassi sono aggiornabili dall'utente attraverso il collegamento on-line.

Pagamenti parziali o maturazione di nuove quote di capitale
Il programma esegue anche il calcolo a scalare degli interessi e rivalutazione, tenendo conto di eventuali pagamenti parziali del debitore e di eventuali altre somme di capitale maturate nel frattempo.

Imputazione dei pagamenti
Nell'eseguire tali calcoli vengono rigorosamente applicate le regole giuridiche (es. imputazione acconti e divieto di anatocismo).
Imputazione dei pagamenti effettuati, a scelta dell'utente, prima agli accessori ed agli interessi e poi al capitale (art. 1194 cod. civ.) oppure viceversa.

Capitalizzazione ed anatocismo
E' possibile il calcolo degli interessi anatocistici con calcolo della capitalizzazione trimestrale, semestrale o annuale. Il calcolo comparativo con e senza capitalizzazione permette di stornare gli interessi anatocistici.

Piano di ammortamento di un mutuo
Il programma permette di calcolare e stampare il piano di ammortamento di un mutuo a rata costante (con tasso di interesse prescelto e con rata anticipata o posticipata). L'utente deve solo indicare il debito complessivo, il tasso annuale, la periodicità della rata ed il numero delle rate previste.

Aggiornamento degli indici e dei tassi
Il programma è aggiornato con gli indici pubblicati dall'Istituto Nazionale di Statistica e permette all'utente di aggiornarli mensilmente. Nel medesimo modo si possono aggiornare tutti i tassi speciali.

Stampa e salvataggio dei prospetti contabili
Il programma prevede la stampa di un prospetto completo, sintetico o analitico, dei calcoli degli interessi e/o rivalutazione monetaria, ove sono indicate esplicitamente le scelte giuridiche eseguite e poste a base delle modalità di calcolo. Per ciascun periodo viene calcolato e stampato l'indice ISTAT relativo al mese ed anno di decorrenza e quello finale (con gli eventuali coefficienti di raccordo per anni su base diversa).
Ogni conteggio è analizzato e spiegato senza sottintesi e con tutte le cifre originarie e derivate.
Oltre che stampare su carta è possibile anche
salvare i risultati della elaborazione su file, per poter poi elaborare il testo con un qualsiasi word-processor.
Inoltre attraverso l'apposito pulsante copia negli appunti è possibile
memorizzare l'intero documento nella memoria di Windows ed "incollarlo", poi, in qualsiasi altra applicazione Windows.

Euro/lire e conversione delle valute
Il programma ha la gestione completa dell'Euro, con calcolo, in doppia valuta sia in visualizzazione che in stampa) e permette il computo di pagamenti e nuovo capitale sia in Lire che in Euro, eventualmente frammisti tra loro. In qualsiasi momento è possibile utilizzare una funzione di conversione di valuta da Lire ad Euro e da Euro a Lire. Il risultato può essere copiato e successivamente incollato in qualsiasi documento di Windows.

Requisiti di sistema
Sistema operativo Microsoft® Windows 98 SE, ME, NT4, 2000 Professional, XP Vista - Processore Pentium®, 64 Mb di memoria RAM; risoluzione minima schermo 800 x 600 - lettore CD-ROM; Internet Explorer® versione 5.5 o superiore, connessione Internet.
E' consigliato l'utilizzo di Microsoft Word® per la stampa dei prospetti.

Se vuoi vedere ReMida Interessi e Rivalutazione all'opera, comodamente nel tuo studio, richiedici un appuntamento.