Agenzia
Presentazione
Contatti
Collabora con noi
Risorse
Catalogo libri
Ultime novità editoriali
Giurisprudenza Abruzzese
Cerca feed D&G
Formazione
Promozioni e convenzioni
Vademecum
Avvocati
I tuoi consulenti
Codici Commentati
Richiedi un appuntamento
Processo telematico
Firma digitale
Fattura elettronica
Praticanti avvocati
Soluzioni esame Avvocato
Commercalisti
Proposte Giuffrè
FiscoPIÚ
Banca dati di FiscoPIÚ
Giuffrè commercialisti
ReMida Interessi
Business Data
Consulenti Tecnici
Deposito telematico
Firma digitale
Fattura elettronica
Studenti
Offerte riservate
Prenotazione testi
Collaboratori
Login
Utilità
Assistenza on-line
Link utili
Mappa del sito
Privacy
Credits
 
Novità Editoriali
Codice Amministrativo Roberto Chieppa - Vincenzo Lopilato (a cura di)
Codice Amministrativo
Concorso Magistratura 2018

Collana
PERCORSI CODICI

Area di Interesse
Amministrativo e Processo
Notizie dall'Agenzia
4-12-2017Esame avvocato 2017 - Arrivate le Ultime annotazioni ai Codici Civile e Penale
29-6-2017Corso sul concordato preventivo e crisi da sovraindebitamento spostato ad ottobre
6-6-2017Corso di formazione Delegato alle vendite: 18 crediti formativi per gli avvocati
28-2-2017Corso di formazione I contratti d'impresa - Teramo, 21 e 22 marzo 2017
1-12-2016Esame avvocato 2016 - Addenda ai codici civile e penale
Lista completa
Editoria elettronica
DeJure Juris Data Cliens Gestione Studio Legale
ReMida Interessi e Rivalutazione ReMida Danno ReMida Tassi di Usura
Enciclopedia del Diritto Guida Avvocati Business Data
e-learning Giustizia Civile .com Promozioni Editoria Elettronica

Enciclopedia del Diritto
e-learning

La storia dell'Enciclopedia del Diritto è la storia della cultura giuridica italiana, una storia in divenire.

Un valore sempre attuale
L'Enciclopedia del Diritto Giuffrè da 50 anni rappresenta in chiave sistematica la scienza dei giuristi italiani e ne traccia il percorso evolutivo.
Un
atlante del diritto che prende posto tra le maggiori opere collettive della cultura italiana, attraverso una completa e analitica articolazione di 4076 voci in 52 volumi.
L'Enciclopedia del Diritto conserva intatti gli elementi e i contenuti della sua modernità e rappresenta un'opera pensata e realizzata da grandi Maestri per essere adeguata alle esigenze delle culture che si rinnovano.

La Storia
Il primo volume dell'Enciclopedia del Diritto comparve nel 1958 come inizio di un'opera che intendeva "onorare la scienza e, a un tempo, servire la vita quotidiana del giurista, rispondendo equamente alle sue esigenze pratiche e ai suoi interessi culturali, senza mai dissociare l'una finalità dall'altra. Cultura e pratica stavano, dunque, alla base di un progetto orientato a costruire la "summa" più ampia e aggiornata del diritto italiano nelle sue varie articolazioni e a impegnare le migliori energie intellettuali presenti nel campo della nostra scienza giuridica.

Da oggi l'Enciclopedia del Diritto è anche on-line!

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Novità assoluta del 2011, la prestigiosa Enciclopedia del Diritto Giuffrè disponibile in versione on-line!
Da oggi potrai consultare in modo rapido e funzionale l’intera opera costituita da
oltre 4.000 voci, redatte da 1624 autori, per circa 60.000 pagine.

Punti di forza dell'Enciclopedia del Diritto Giuffrè Online sono:

  • la possibilità di consultare, in qualsiasi momento e ovunque, l’opera punto di riferimento per ogni ricerca giuridica legislativa, dottrinale, giurisprudenziale e storico-comparatistica;
  • la disponibilità di nuove funzioni esclusive di ricerca (suggested terms "alla Google", per indice delle voci o degli autori, per indice analitico) e una serie di strumenti operativi (Appunta, Stampa, Annota, Archivio) che aiutano a non perdere mai di vista tutte le informazioni utili;
  • semplicità d'uso, per un approccio al prodotto più immediato.

Le Voci sono riprodotte integralmente e sono quindi complete del sommario, del testo suddiviso in paragrafi, delle note, dei riferimenti legislativi (Fonti) e bibliografici (Letteratura).
All'interno del testo sono attivi oltre 20.000 rinvii redazionali: il semplice clic del mouse consentirà il passaggio alla voce riferita.
A fondo pagina una fitta rete di correlazioni tra voci ti permette di ricostruire immediatamente un quadro informativo completo sull’istituto giuridico in esame.
Le citazioni delle decisioni della Corte costituzionale, presenti all’interno delle note e nelle correlazioni a piè pagina, sono linkate ai testi integrali delle pronunce, per il reperimento e la consultazione immediata delle sentenze.

Non perdere l'occasione di accedere a questa immensa risorsa: contattaci per vederla all'opera direttamente nel tuo Studio!

La Struttura
L'impostazione iniziale dell'opera prevedeva un'articolazione in 24 volumi, ma nel corso del tempo il progetto venne ad assumere dimensioni più vaste fino a giungere alla sua conclusione con la realizzazione del quarantaseiesimo volume, cui vennero ad aggiungersi i due volumi di indici.
A questa prima fase, conclusasi nel 1993, ne è seguita una seconda che ha condotto alla pubblicazione, sotto la guida di Angelo Falzea, di 6 volumi di aggiornamenti.
L'opera giungeva così, ad oltre 40 anni dall'avvio, a compimento, con un impianto complessivo di
54 volumi, in cui venivano raccolte 4076 voci redatte da 1624 autori, per un insieme di circa 60.000 pagine (oggi fruibili anche su supporto elettronico).

Il Valore
Bastano questi pochi dati per dare il senso e la prospettiva dell'impresa che. per la dimensione e la completezza del suo impianto e per la ricchezza e la profondità dei suoi apporti ha consentito di realizzare la maggiore opera di sistemazione e ricostruzione della scienza giuridica italiana del secolo da poco trascorso. Un'opera che ha finito per collocarsi tra i maggiori prodotti collettivi della storia culturale italiana dell'ultimo cinquantennio.

L'Attualità
Chi voglia oggi cogliere il senso complessivo del percorso compiuto dalla nostra scienza giuridica nell'arco degli ultimi 50 anni non può prescindere dalla consultazione e dallo studio di questo strumento che è ancora in grado di offrire, nei vari settori del diritto - e pur nella diversa collocazione temporale dei singoli contributi - le sintesi più complete ed efficaci.

Novità - Gli Annali
A riconoscimento della persistente vitalità dell'opera, l'Enciclopedia del Diritto presenta Gli Annali, un osservatorio aperto alle diverse tendenze culturali in grado di segnalare "i temi emergenti nel mondo del diritto, in connessione con le tendenze in atto nella realtà economica, sociale e culturale del nostro paese, oltre che nel contesto europeo e mondiale".
Sono principalmente due le considerazioni che hanno orientato questa nuova iniziativa dell'Editore ed il nuovo progetto della Direzione.

Le Trasformazioni in Atto
La prima considerazione si collega alle trasformazioni che, nel corso degli ultimi anni, hanno investito il mondo del diritto. Alla base di queste trasformazioni si collocano spinte diverse che scaturiscono dal declino della tradizionale nozione di Stato e di sovranità; dalla relativizzazione della nozione di fonte di diritto; dal riemergere recente di tematiche legate alla sfera etica della persona; dalla contaminazione che i processi di "globalizzazione" in atto stanno oggi determinando tra culture e tradizioni giuridiche diverse e che intrecciano sempre più al mondo di civil law con quello di common law.

È indubbio che queste nuove tendenze siano tali da modificare non solo le basi, ma anche i confini dell'esperienza giuridica,
imponendo al giurista una revisione critica di nozioni e parametri da tempo consolidati, ma anche una riflessione profonda sullo stesso "mestiere del giurista".

L'Osservatorio Culturale
La seconda considerazione si collega al riconoscimento della persistente vitalità dell'opera destinata a svolgere anche in futuro "un'assistenza culturale" orientata a garantirne "la permanente modernità" con una sempre "maggiore integrazione" tra il diritto e gli altri "rami della cultura non emersi sufficientemente" nel nucleo centrale dell'opera originaria.
Scopo degli Annali dell'Enciclopedia del Diritto risulta essere avviare un osservatorio aperto alle diverse tendenze culturali in grado di segnalare, di anno in anno, "i temi emergenti nel mondo del diritto, in connessione con le tendenze in atto nella realtà economica, sociale e culturale del nostro paese, oltre che nel contesto europeo e mondiale".

e-learning

DVD-ROM
Con le sue oltre 60 mila pagine, la versione in DVD-ROM dell'Enciclopedia del Diritto è studiata per soddisfare le esigenze di approfondimento del moderno professionista legale anche nell'attività quotidiana. L'indice analitico, che contiene oltre 18.000 espressioni, fornisce percorsi di navigazione intuitivi e diretti verso le tematiche di interesse all'interno della loro trattazione specifica o nel contesto di altre voci.

Per avere maggiori informazioni, contattaci per un appuntamento presso il tuo studio.